Saponi naturali

di Gianni 2

Oggi scopriremo come fare a realizzare dei Saponi e saponette.

Creare questi oggetti con le proprie mani è piacevole e appagante, la cosa ci permette di sapere cosa useremo per la nostra pelle, e ci dà la possibilità di sbizzarrirci con colori e profumi.

Di che cosa abbiamo bisogno, per realizzarne uno?
500g di sapone alla glicerina, bianco è meglio, o di scaglie di sapone di Marsiglia. Evitare saponi di altri tipi poiché in magia tutto ciò che è stato già utilizzato non va riciclato.

1 pentolino

Del materiale vario per personalizzare il sapone, dalle erbe, ai fiori secchi, il miele, pezzetti di frutta fresca, oli di vario tipo con finalità specifiche come l’olio di mandorle dolci o d’oliva, essenze profumate e coloranti naturali.

La fase di preparazione:

Prendere un pentolino apposito per questo tipo di lavoro, cominciate col grattuggiare il sapone, con il lato della grattugia coi fori più ampi, mettere dentro al pentolino, farlo fondere lentamente a bagno maria, aggiungendovi poca acqua alla volta. Mescolare spesso con un cucchiaio di legno per evitare che si creino bolle.

Tolto il pentolino dal fuoco, immergrvi le sostanze con le quali vorrete personalizzare i vostri saponi.

Fare poi colare il composto ottenuto in stampi appositi in silicone per saponi e candele, vanno bene anche quelli da sabbia usati dai bambini, o quelli per dolci, purché elastici e lasciate a raffreddare per circa 12 ore.

Togliere il prodotto con delicatezza e metterlo a seccare per dai 4/5 giorni a una settimana.

Se avete voglia di regalare questi saponi, è ora di sfrenate la fantasia e confezionarlo come meglio credete.
Come regalo d’amore è carina l’idea di creare saponi contenenti biglietti con sopra scritte affettuose frasi per il vostro partner o amico.

I biglietti, dovranno essere scritti su foglietti di carta resistente e con inchiostro indelebile, verranno poi posizionati nello stampino in cui colerete il composto ancora liquido.

fonte

Commenti (2)

  1. ma il sapone di marsiglia quello dei supermercati?

Lascia un commento a mili Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>